Onda Marina

Zanzibar

Zanzibar è l’isola Più grande della Tanzania, il nome Zanzibar deriva molto probabilmente dal persiano zanj, con cui i persiani indicavano i neri; zang-i bar significherebbe "Terra dei neri”. sola base dell'assonanza.
Il centro storico della capitale di Zanzibar, Stone Town, ricco di testimonianze architettoniche e storiche della cultura swahili, è stato dichiarato patrimonio dell'umanità UNESCO. Zanzibar fu anche un luogo centrale del commercio di schiavi a est dell'Africa, nonché della via delle spezie, e ancora oggi una parte significativa della sua economia si basa sulla produzione di chiodi di garofano, noce moscata, cannella, pepe e zenzero
Per arrivare in questa isola paradisiaca ci vogliono all’incirca 8 ore di volo ed il fuso orario che troverete è di + 2ore rispetto all’Italia. La moneta utilizzata è il dollaro ma viene accettato anche l’euro.
Per un turista che vuole godersi a pieno il mare e stare sempre con i pieni in acqua consigliamo la costa nord, nord-ovest dove il fenomeno delle maree è meno influente e il mare mostra colori meravigliosi tutto il giorno.
In ogni villaggio troverete il personale di origini Zanzibarine, sempre molto cordiale e disponibile con i turisti, mentre sulla spiaggia ci saranno ad aspettarvi i Masai, tribù originaria della Tanzania, che vi accompagneranno per tutta la vacanza e vi racconteranno la loro storia e le loro origini.
Dopo un po’ di meritato riposo al sole di Zanzibar non potete perdervi le escursioni di mare quali;
- Prison Island, l’isola che un tempo ospitava la prigione degli schiavi e che ora è diventata la casa di tartarughe giganti e Nakupenda la lingua di sabbia che emerge durante il giorno nel bel mezzo dell’oceano Pacifico.
- Lo snorkeling all’atollo di Mnemba, dove vi aspettano tante specie diverse di pesci dai vari colori
- La visita alla capitale Stone Towne e il tour abbinato delle Spezie
- La Natura di Zanzibar, un’escursione di mezza giornata dell’entroterra dove vedrete le scuole degli zanzibarini e la foresta delle scimmie
Ultimi consigli?? Crema solare, maschera, boccaglio e tanta voglia di partire!